Esplosione in Francia: tra i feriti anche una ragazza di Trapani

Esplosione Francia (Foto Ansa)

E’ una giovane di Trapani, Angela Grignano, l’italiana rimasta ferita nell’esplosione di questa mattina a Parigi che ha coinvolto una ventina di persone nel quartiere dell’Opera: due pompieri e due civili sono morti e 34, tra cui  Angela, sono rimasti feriti.

Secondo quanto appreso dall’ANSA, la ragazza siciliana si trovava proprio accanto alla boulangerie (panificio) esplosa, in rue de Trevise, nell’hotel Ibis dove lavora come cameriera. L’esplosione, è stata provocata da una fuga di gas.

I familiari sono stati contattati dalle autorità consolari di Parigi che si sono messe a disposizione dei parenti e delle persone coinvolte nell’esplosione. La giovane, ci giunge notizia da una collega e amica di Angela, è ricoverata nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale parigino de Lariboisiere.

Ferito marginalmente anche un operatore del programma “Cartabianca”, il videomaker Valerio Orsolini, che ha riportato una ferita sopra un occhio, ma che è stato subito medicato e le cui condizioni non destano preoccupazioni. L’operatore era a Parigi per seguire le manifestazioni dei gilet gialli.

Print Friendly, PDF & Email

Testata giornalistica reg. Tribunale Palermo n. 7/2014 - Iscrizione ROC n. 31030