Enograstronomia: a Castelbuono l’XI Di Vino Festival – ad Hainz Beck e Rossano Boscolo un’opera di Pippo Madè

Castelbuono (Pa) 27.07.2017 – Mancano pochi giorni all’ultimo weekend di luglio e già a Castelbuono, nota cittadina turistica delle basse Madonie, si respirano le fragranze uniche, quelle provenienti dalle uve pregiate e raffinate che avranno la loro consacrazione nella tre giorni di eventi enogastronomici, durante i quali si susseguiranno eventi pomeridiani e serali e che avrà comunque il suo clou nel Wine Tasting, la kermesse che come consuetudine accoglierà le cantine di tutto il mondo.

La manifestazione inizierà il 29 luglio con una chiacchierata con la giornalista Food&Wine, oltre che blogger, Sandra Longinotti e poi, alle 17, Daniele Lucca presenterà, nella terrazza dell’antico baglio, i due libri scritti dalla citata blogger, alla presenza del Maestro gelatiere Salvatore Naselli. Sarà possibile, nell’occasione, gustare alcune sue creazioni. La serata proseguirà alle 22 con l’esibizione, in Piazza Castello, dei Pepperdue e del Dario Cassini Show.

Domenica 30 luglio, la giornata si aprirà, alla Hosteria Nangalarruni, con la “colazione del Divino” e poi, alle 11, con i piatti ideati dagli chef Peppe Carollo e Giovanni Arrbais che proporranno quattro vini, barolo, brunetto, bordeaux e borgogna, di abbinamento. Alle 18, il Wine Tasting al Chiostro San Francesco, con la degustazione di vini di oltre 180 aziende.

Gli eventi proseguiranno lunedì 31 luglio alle 18, con il Tasting pomeridiano al Ristorante Palazzaccio dove i pregiati Barolo e Brunello, incontreranno il suino nero dei Nebrodi. A guidare gli ospiti nella degustazione ci sarà Luca Martini, riconosciuto sommelier di fama mondiale e lo chef Sandro Cicero che abbinerà due piatti del pregiato suino nebroideo.

Alle 21.30 poi, in Piazza Castello, i The Mark Angel apriranno la serata imperniata sul Premio Internazionale Fiasconaro-Gusto Di Vino 2017, quest’anno assegnato allo Chef Hainz Beck e al Maestro pasticciere Rossano Boscolo, ai quali la rinomata Azienda castelbuonese farà dono di alcune opere del Maestro Pippo Madè, il quale sarà presente all’evento.

L’evento si chiuderà martedì 1 agosto con la cena sotto le stelle, nel corso delle quale verrà inoltre offerta ai presenti, a cura dei ristoratori castelbuonesi, una testa di turco, famoso dolce locale, per l’occasione realizzato in una lunghezza di oltre 100 metri.