Direttamente dall’America Jonathan Kane Blues Combo in concerto

Un grande artista internazionale per la rassegna Brass at Spasimo al Blue Brass venerdì 11 e sabato 12 gennaio ore 21.35

Johnathan kane, Fabio Lannino , Umberto Porcaro e Luciano Monterosso
Johnathan kane, Fabio Lannino , Umberto Porcaro e Luciano Monterosso

Definito “Vulcanico” dal Rolling Stone Magazine, cofondatore degli Swans e batterista di LaMonte Young e February, Jonathan Kane è un treno shuffle, difficile da fermare. Si preannuncia unico nel suo genere il concerto di questa settimana  inserito nella rassegna della Fondazione the Brass GroupBrass at Spasimo” con il coordinamentoe artistico di Vito Giordano e Fabio Lannino.

Il New York Times scrive di lui “il batterista Jonathan Kane si trova dappertutto, tra Sonic Youth e Steve Reich, interessato al crocevia della nuova musica iconoclasmica e rock sperimental”.  Direttamente dall’America, Jonathan Kane si esibirà con il suo gruppo Blues Combo al Ridotto dello Spasimo  venerdì 11 e sabato 12  gennaio ore 21.35.

Jonathan ha una storia intensa alle spalle piena di arte e di musica, oltre ad essere figlio d’arte. Storica la foto del padre, uno dei più grandi fotografi mondiali, Art Kane,  “Harlem 1958”, conosciuta come A Great Day in Harlem con 57 jazzisti raccolti davanti ad un palazzo di New York ed il cui 60° anniversario è stato appena celebrato.

Kane si esibirà alla batteria, accompagnato sul palco da Umberto Porcaro alla chitarra elettrica, da Fabio Lannino al basso elettrico e Luciano Monterosso all’armonica. Un gruppo di amici storici che faranno vivere con  un divertimento assicurato, un viaggio in chiave blues a tutti i presenti.

Kane ha iniziato la sua carriera professionale al liceo nel 1974. Insieme al fratello, l’armonicista Anthony Kane, hanno formato la Kane Bros. Blues Band, lavorando nei club della costa orientale e aprendo concerti per Muddy Waters, James Cotton, Willie Dixon e molti altri grandi del blues.

Kane ha anche girato e registrato con Dave Soldier, The Kropotkins, Gary Lucas, Transmission, Elliott Sharp, Soldier String Quartet, John Zorn, Jean-Francois Pauvros, Jac Berrocal e Tony Hymas. Ha anche composto musiche per i coreografi Bebe Miller, Lisa Fox e Wally Cardona.

Il costo del biglietto intero è di 10€ + diritti di prevendita, ridotto Under30 7,5€ + diritti di prevendita. Da quest’anno, inoltre, la Fondazione ha attivato, oltre all’acquisto online dei biglietti tramite il circuito www.bluetickets.it e i punti vendita autorizzati, altri due punti di prevendita, uno presso il Real Teatro Santa Cecilia (Piazza Santa Cecilia n. 5 – 90133 Palermo – 091\ 88 75 201, 091 88 75 119, dal lunedì al venerdì a partire dalle 9.30 sino alle 12.30, ed un altro presso Santa Maria dello Spasimo (Via dello Spasimo, n. 15 – 90133 Palermo – 091 77 82 860, 091 77 82 861) dal lunedì al venerdì a partire dalle ore 15.30 alle 19.30.

Infoline Fondazione The Brass Group: 091 778 2860 – 3312212796, info@thebrassgroup.itwww.thebrassgroup.it.

Print Friendly, PDF & Email