Da donna a donna: al via dal 15 novembre la Rassegna curata da Sara Favarò e Iva Marino

Il primo appuntamento si svolgerà al Polo Didattico dell’Università di Palermo in viale delle Scienze

Polo Didattico Unipa

Due donne, la scrittrice Sara Favarò e la psicocriminologa Iva Marino, sono le ideatrici di “Da donna a donna”, rassegna culturale che si propone di valorizzare il ruolo della donna nei vari aspetti artistici e culturali.

La rassegna si svolgerà dal 15 novembre al 30 marzo 2019, questi i temi:

– Il coraggio delle donne

– Le donne nell’arte e nella musica

– Le donne nell’opera

– La donna luogo dell’anima…Miti, Dee e Sante.

Il primo appuntamento, “Il coraggio delle donne“, si svolgerà al Polo Didattico dell’Università di Palermo in viale delle Scienze, il 15 novembre alle ore 16:30.

Iva Marino

“Il nostro progetto è nato un sabato pomeriggio nel Caffè del Teatro Massimo – dichiara Iva Marino – davanti ad una tazza di tè, in quel luogo pieno di fascino, lo spirito creativo prende il sopravvento e il ricordo di tante donne famose in tutti i settori della vita sociale, artistica, politica e scientifica scorre nelle nostre menti, ed ecco nascere l’idea di una “Rassegna culturale” con l’obiettivo di valorizzare il ruolo della donna, nei vari aspetti e/o ambiti”.

Sara Favarò – foto Giulio Azzarello

“I Temi trattati dovranno risaltare la componente psicologica e culturale della manifestazione e la risonanza emotiva della scrittura – aggiunge Sara Favarò, che è anche delegato regionale della Federazione Unitaria Italiana Scrittori – apportando contributi informativi e propositivi. Grazie al patrocinio della FUIS, inoltre, saranno pubblicati gli atti della rassegna che verranno offerti gratuitamente agli scrittori e agli artisti che ne faranno richiesta”.

Print Friendly, PDF & Email

Testata giornalistica reg. Tribunale Palermo n. 7/2014 - Iscrizione ROC n. 31030