Congresso nazionale UIL Pubblica amministrazione, quattro siciliani eletti nell’esecutivo

Farruggia unico esponente della UILPA sicilia al prossimo congresso nazionale della Uil

Il segretario generale UILPA Nicola Turco e il segretario generale UILPA Sicilia Alfonso Farruggia
Il segretario generale UILPA Nicola Turco e il segretario generale UILPA Sicilia Alfonso Farruggia

“La riconferma di Nicola Turco quale segretario generale della Uil Pubblica Amministrazione rappresenta una garanzia di continuità del lavoro svolto e un ottimo auspicio per la realizzazione degli obiettivi più urgenti nel futuro prossimo venturo, a partire dal rinnovo del contratto 2019 – 2021”: con queste parole, il segretario generale della UILPA Sicilia Alfonso Farruggia commenta gli esiti del Congresso nazionale della categoria svoltosi a Salerno, che ha visto la rielezione della segreteria uscente e l’ingresso di due nuove unità in rappresentanza del Ministero degli Interni e della Polizia Penitenziaria.

Il Congresso ha eletto inoltre i componenti degli organismi statutari quali l’esecutivo e il consiglio nazionale, dove figurano molti esponenti sindacali provenienti da tutta la Sicilia.

Rieletto segretario generale della UILPA Sicilia lo scorso 14 marzo Farruggia, unico delegato siciliano designato a rappresentare la UILPA al Congresso nazionale della Uil che si terrà a Roma i prossimi 21, 22 e 23 giugno, è stato inoltre riconfermato quale componente dell’esecutivo insieme al catanese Armando Algozzino e ai messinesi Andrea Mangraviti e Alda Iudicelli .

Si chiude dunque la lunga stagione congressuale della Uil Pubblica Amministrazione che, anche in Sicilia, ha rinnovato i propri segretari territoriali in tutte le province.

A seguito della celebrazione dei congressi, i segretari generali della UILPA eletti sono: Alfonso Farruggia (Palermo), Gioacchina Catanzaro (Trapani), Pasqua Di Mario (Enna), Paolo Scimitto (Siracusa – Ragusa), Armando Algozzino (Catania), Andrea Mangraviti (Messina), Linda Bellia (Agrigento) e Domenico Saporito (Caltanissetta).


Testata giornalistica reg. Tribunale Palermo n. 7/2014 - Iscrizione ROC n. 31030