Centenario dalla fine della Grande Guerra, le iniziative della Croce Rossa

Giovedì 11 ottobre, a Palermo, un alzabandiera solenne aperto alla cittadinanza

Crocerossine, Grande guerra - photo web

Nell’ambito delle iniziative per la commemorazione del Centenario della fine della Grande Guerra, il Corpo Militare Volontario della Croce Rossa Italiana promuove a Palermo un alzabandiera solenne aperto alla cittadinanza. A piazza Vittorio Veneto, giovedì 11 ottobre, alle ore 09:30, l’Ispettore Nazionale del Corpo, Maggior Generale Gabriele Lupini, alla presenza delle maggiori cariche istituzionali dell’isola, sovrintenderà alla simbolica cerimonia.

Sulle note della fanfara del 12° Reggimento Carabinieri Sicilia, dinnanzi al Confalone della Città di Palermo, decorato di Medaglia d’Oro al Valor Militare, ed ai vessilli della Regione Sicilia e della Città Metropolitana, un drappello interforze renderà gli Onori militari.

Con l’iniziativa palermitana, si intende commemorare tutti i Caduti della Grande Guerra e ricordare l’impegno profuso dal Corpo Militare della CRI nel corso del conflitto a cui partecipò mobilitando 223 unità sanitarie complesse, più di 31.000 uomini, di cui 2539 ufficiali medici, 318 farmacisti, 630 ufficiali di amministrazione e logistica, 349 cappellani, 14650 tra sottufficiali e soldati, oltre alle 8000 infermiere volontarie.

 

Print Friendly, PDF & Email

Testata giornalistica reg. Tribunale Palermo n. 7/2014 - Iscrizione ROC n. 31030