Capodanno 2019, disposto a Palermo il divieto per alcolici, spray urticanti e botti

Un divieto che coinvolgerà anche i commercianti di alcune vie cittadine. Ecco quali

Divieto della vendita di bevande alcoliche, uso di spray urticante e utilizzo di giochi pirotecnici: è questa la sintesi di un’ordinanza sindacale, firmata oggi dal sindaco Leoluca Orlando, in vista del concerto di capodanno in piazza Castelnuovo la sera del 31 dicembre e dei festeggiamenti per il nuovo anno.

In particolare, l’ordinanza vieta per il 31 dicembre “la commercializzazione di bevande alcoliche e bevande in contenitori di vetro e di alluminio solo dopo che le stesse siano state versate in bicchieri di carta o di plastica e le bevande contenute in bottiglie di plastica vengano private del tappo”.

Tale divieto è esteso a tutti gli esercenti pubblici, sia stanziali che ambulanti che operano nelle seguenti vie:
– Piazza Castelnuovo
– Piazza Ruggiero Settimo
– Via Filippo Turati
– Via Emerico Amari
– Via Ruggero Settimo
– Zona via Libertà
– Via La Lumia
– Via Daita
– Zona piazza Don Sturzo
– Zona piazza Verdi
– Via Principe di Belmonte

L’ordinanza vieta, in tutta la città, anche l’utilizzo dello spray urticante e, dalle ore 12 del 31 dicembre 2018 e fino alle ore 7 del 7 gennaio 2019, l’uso di petardi, mortaretti ed artifici similari di ogni tipo di fuoco pirotecnico in luogo pubblico.

 

Print Friendly, PDF & Email