Capitali della Cultura 2018: a Palazzo Asmundo, Palermo e Malta, protagoniste degli eventi culturali

Presentazione Capitali della Cultara 2018 - Palermo e Malta
Presentazione Capitali della Cultara 2018 - Palermo e Malta

Presentato a Palazzo Asmundo, edificio tedesco situato proprio di fronte la Cattedrale, “Capitali della Cultura…aspettando Il 2018“: evento organizzato e patrocinato dal Comune di Palermo.

Locandina Confartigianato

Presenti alla conferenza: Francesco Giacalone, Presidente Federteatri Sicilia, Laura Arcilesi, Presidente Associazione “Palermo Is“, Davide Morici, Presidente Confartigianato Turismo e Spettacolo, Salvatore D’Agati, Presidente “Club Amici Italia-Malta“, Vincenzo Perricone, Presidente Associazione “Siciliando“. A moderare il dibattito, il Consigliere Comunale Giulio Cusumano.

L’Associazione “Palermo Is“, con il patrocinio dell’Ambasciata della Repubblica di Malta in Italia, dell’Ambasciata Italiana a Malta, MTA

Laura Arcilesi e i relatori della conferenza

Ente Turismo Maltese, Comune di Palermo, Confartigianato Turismo e Spettacolo, in collaborazione con FederTeatri Sicilia, in occasione dei riconoscimenti per l’anno 2018 di “Capitali della Cultura” delle Città di Palermo (per l’Italia) e Valletta Malta (per l’Europa), organizzerà vari eventi di promozione dal 6 all’11 marzo 2018 a Palermo, presso Palazzo Asmundo (Casa Malta) e dal 16 al 20 aprile 2018, presso l’Istituto Italiano di Lingua e cultura a Valletta (Casa Palermo).

Laura Arciesi con i relatori e gli ospiti della conferenza

Il presidente di “Palermo Is”, Laura Arcilesi, intervendo alla conferenza spiega: «La nostra associazione vuole rappresentare il momento della rinascita di Palermo poiché, ciascuno di noi, avrà il compito di rappresentare la nostra città all’estero. Gli eventi patrocinati che stiamo organizzando – conclude la Arcilesi – sono aperti a tutti coloro manifesteranno l’interesse a parteciparvi a vario titolo e, in sede di richiesta di partecipazione, sarà possibile presentare anche idee progettuali e proposte che verranno valutate alla luce degli obiettivi turistici, di promozione, ma anche economici delle iniziative».

Ospiti e relatori presenti alla conferenza

«L’ultimo evento del 2017 che lega Palermo a Malta, il Concerto del coro “Pontis Mariae” al Teatro Savio, diretto dal Maestro Tony Caronna, con la presenza e la partecipazione del Soprano argentino Haydee Dabusti – spiega Francesco Giacalone – conclude il percorso musicale di quest’anno in vista dei progetti del 2018. FederTeatri – conclude Giacalone – in sinergia con le altre associazioni coinvolte in questa importante iniziativa, è molto vicina a questo percorso di crescita perché convinta che questi scambi potranno arricchire le due città Palermo e Valletta》.

Vincenzo Perricone insieme agli ospiti della conferenza

Salvatore D’Agati, in un breve intervento, spiega il motivo per cui è vantaggioso collaborare con Malta: «Frequento Malta da più di dieci anni e ritengo che ci siano tutte le condizioni per lavorare li perché la gran parte del PIL del Paese è rappresentato dall’attività turistica (34%) e sono molti gli investimenti che vengono effettuati nel settore turistico. È una nazione – continua D’Agati – disponibile a qualsiasi attività produttiva e si presta ad ogni iniziativa di investimento, dove molti palermitani vivono e lavorano. Bisogna però sfatare il mito – conclude D’Agati – secondo il quale, per alcuni, Malta è un Paese “dal fisco facile”. Ritengo, al contrario, che è un Paese dal “fisco equo” perché le imposte non superano il 18% e, per alcune categorie di prodotti, è addirittura pari a zero».

A concludere il dibattito, l’intervento di Vincenzo Perricone: «Noi di Siciliando, possiamo essere un veicolo di informazioni per coinvolgere e dare voce a tutti coloro vogliano conoscere le bellezze di Palermo e della Sicilia e di invitare i cittadini di Malta a fare lo stesso, siano essi artisti, imprenditori o appassionati di cultura».

Print Friendly, PDF & Email

Testata giornalistica reg. Tribunale Palermo n. 7/2014 - Iscrizione ROC n. 31030