Calcio Femminile: il Grifone batte la Ludos Palermo per 6-1

La Ludos Palermo

La Ludos incappa in una giornata negativa ed esce sconfitta dal campo del Grifone. Alla fine pesano tanto le numerose assenze tra le file delle palermitane senza dimenticare che Bassano è scesa in campo in non perfette condizioni fisiche.

Al di là di tutto, però, le laziali hanno meritato la vittoria. Eppure la partita si era messa bene per la Ludos che al 4′ sbloccava il risultato: lancio dalle retrovie di Zito per La Mattina, che con un pallonetto scavalcava il portiere in uscita.

Il Grifone centrava il pari al 10′ con un tiro da fuori area di Rossi e al 17′ si portava sul 2-1 con Bartolucci. Un gol che, comunque, lascia molti dubbi perché probabilmente la giocatrice era in fuorigioco.

Le siciliane al 32′ hanno una grossa chance per pareggiare i conti: mischia in area laziale, Caserta riesce a spizzare la palla che rotola lentamente e termina la sua corsa sul palo.

La prima frazione di gioco si conclude con altre due reti del Grifone, che praticamente infrangono i sogni di rimonta delle ospiti.

Infatti al 40′ Clementerealizza il gol del 3-1. Poi al 43′ c’è un’incursione sulla fascia sinistra di Bartolucci che arriva fino al fondo e mette la palla al centro per Rossi che calcia, la sfera viene deviata da un difensore ed assume una traiettoria imparabile.

Nella ripresa, con la Ludos sbilanciata in avanti, le romane centrano nuovamente il bersaglio al 15′ con Seranaj e al 19′ con Sgambato, che fissa il punteggio finale sul 6-1.  

Print Friendly, PDF & Email