Automobilismo: il Rally di Cefalù e lo Slalom del Satiro hanno aperto la stagione in Sicilia

3* Rally Cefalù - Slalom del Satiro 2019

Palermo 17.03.2019 – Come annunciato alla vigilia, le premesse c’erano tutte e gli 80 partenti al 3° Rally Cefalù Corse ed i 51 che hanno preso il via nel 3° Slalom del Satiro, lo confermano, così come lo conferma lo spettacolo offerto dai partecipanti, al numeroso pubblico accorso sui due campi di gara.

Il Rally è stato vinto, a sorpresa, dall’quipaggio della CST Sport, composto da Salvatore Lo Cascio Michele Castelli, i quali hanno condotto magistralmente la loro Citroen Saxo VST Gr. A; alle loro spalle la Renault Clio Gr. A di Pietro GandolfoGiuseppe Buscemi, i quali hanno preceduto l’identica vettura condotta da Alessandro Casano, coadiuvato alle note da Mattia Orio, iscritta dalla TAC Motorsport. Quarto posto per Alessio ProfetaSergio Raccuia, sulla Renault Clio Gr. A della Island Motorsport; quinto posto assoluto per Marco RunfolaCarmine Federighi con la Renault Clio News della Project Team; sesto Alessandro Casella coadiuvato alle note da David Arlotta, sulla Renault Clio Gr.A della CST Sport

Paura per la botta rimediata, nel corso della terza Prova Speciale, dall’equipaggio formato dai coniugi Antonino MazzolaMarinella Farina che hanno vista distrutta nell’impatto, causato da una défaillance tecnica e non certo da un errore del pilota, la loro Peugeot 306 Rally Gr.A, iscritta per i colori della AC Festina lente di Monreale.

Ai nastri di partenza anche la terza edizione dello Slalom del Satiro, organizzato, dopo ben 19 anni di lunga attesa, dal Kinisia Karting Club diretto da Peppe Licatasul percorso di km 2,500 ricavato sulla SP 50 di Mazara del Vallo.

Ha scritto il suo nome nell’albo d’oro dei vincitori, Antonio  Virgilio che ha condotto con grade padronanza del mezzo, la sua Radical SR$ – Suzuki precedendo la F. Ghipard – Suzuki di Giorolamo Ingardia della Trapani Corse. Terzo posto per il Presidente del Sodalizio trapanese Nicolò Incammisa, come sempre al volante della fida Radical SR4 – Suzuk; quarto posto per la F. Gloria C8 del pilota della TM Racing Antonino Di Matteo, quinto Angelo Cucchiara sulla F. Arcobaleno – Yamaha e sesto posto per la F. Gloria B5 del pilota della Trapani Corse Angelo Gentile.

Da segnalare le prestazioni dei due piloti della AC Festina lente, Agostino Bonsignore che con la sua A 112 Abarth che ha centrato la vittoria in Gruppo Speciale, nella Classe S2 ed il 22° posto assoluto e la vittoria nel Gruppo Racing Start della Citroen Saxo di Maurizio Marino.

I due Orgazzatori, la Cefalù Corse ed il Kinisia Karting Club, danno quindi, forti dei due successi, appuntamento per il 2010, agli sportivi.

Print Friendly, PDF & Email