Anastasia: il musical sulla famiglia dei Romanov al Teatro Savio

Uno spettacolo per grandi e piccini tra storia e fantasia per celebrare una delle principesse più amate di tutti i tempi

Anastasia, il musical

Sabato 16 e domenica 17 marzo alle ore 17:30 andrà in scena al Teatro Savio, Anastasia, spettacolo della rassegna 2018/2019 della Compagnia delle Fiabe con la direzione artistica di Francesco Giacalone. Lo spettacolo sarà replicato il 23 e il 24 marzo allo stesso orario.

La storia è ambientata in Russia nel 1916, e la famiglia imperiale dei Romanov festeggia il trecentesimo anniversario dell’ascesa al potere. Purtroppo, durante il ballo regale, si presenta a palazzo il nemico giurato, Rasputin che minaccia di vendicarsi sulla dinastia degli zar. Approfittando della Rivoluzione che si abbatte su tutta la città, il malvagio monaco comincia a distruggere i Romanov.

Riescono a salvarsi, grazie all’aiuto di un giovane garzone, solamente l’imperatrice madre Maria e la giovane gran duchessa Anastasia. Nella fuga, però, avviene un piccolo incidente e la piccola Anastasia si perde, non riuscendo a salire sul treno per Parigi insieme alla nonna.

Passano intanto dieci anni e della giovane gran duchessa rimane solo il nome Anya, una collana con sopra scritto “Insieme a Parigi” e vaghi ricordi. Il suo obiettivo diviene quello di scoprire il suo passato e ricongiungersi alla sua famiglia, qualunque essa sia. Nel frattempo conosce Dimitri, un affascinante compatriota. La nonna si trova a Parigi e offre un’allettante ricompensa a chiunque le ritrovi la nipote. Il viaggio dalla Russia alla Francia è faticoso, con continui ostacoli del perfido Rasputin ma, la fine della storia… ha un finale da non perdere.

Uno spettacolo, Anastasia, per gli adulti e per i bambini soprattutto, perché Anastasia è una ragazza intelligente, coraggiosa e con un gran cuore. Da bambina era molto affezionata a tutti i membri della sua famiglia, in particolare alla nonna, ma dopo l’attacco del malvagio monaco Rasputin perde la memoria e non ha più ricordi di loro. Dopo aver lasciato l’orfanotrofio in cui ha vissuto fin da allora, si mette in viaggio verso Parigi per conoscere le sue origini e il suo passato.

Testo, musiche e luci sono opera di Antonio Sposito, i costumi di Erina Mollica. Scenografie elaborate da Danilo Zisa, coreografie di Laura Saitta. La regia del musical diretta da Giovanni Sposito.

Per maggiori informazioni rivolgersi al botteghino del Teatro Savio:
Via Giovanni Evangelista Di Blasi 102/ b tel 091.6768181

Locandina musical Anastasia al Teatro Savio
Print Friendly, PDF & Email