A Palermo, da Prospero, si presenta ”Una vita in scatola” (tra letteratura e caponata)

Del libro di Francesco Terracina, ed edito da Il Palindromo, se ne parlerà venerdì 18 gennaio alle ore 18

Prospero, interno-ph. Facebook

Prospero enoteca letteraria di Palermo, in via Marche 8, ospita la presentazione del libro “Una vita in scatola” di Francesco Terracina pubblicato da Il Palindromo. Un appuntamento in programma venerdì 18 gennaio alle ore 18.

Dodici particelle fondamentali formano la materia, unificarle è il sogno della fisica dai tempi di Ettore Majorana. Dieci ingredienti fondamentali formano la caponata, unificarli è stato il sogno realizzato per decenni dalla Spitaletto & Figli prima che l’azienda – ignara delle trasformazioni in atto a Portolazzi, immaginaria città del Sud – si ritrovasse sull’orlo del fallimento. Candido cronista dei fatti è Angelo Maria Spitaletto, produttore di caponata che diventa impresario teatrale per necessità. Il suo è un racconto esilarante, e insieme tragico, di come l’era dell’immagine abbia reso inconsistente la materia nella sua accezione sociale, politica e persino gastronomica.

Francesco Terracina è un giornalista dell’agenzia Ansa. Ha pubblicato il libro inchiesta L’ultimo volo per Punta Raisi (Stampa Alternativa, 2012), la raccolta Graffette e altre storie (Doramarkus, 2003) e alcuni racconti in volumi collettivi e riviste.

una vita in scatola – prospero

 

Info Prospero/Enoteca letteraria:
prosperopalermo@gmail.com
091 6618235

 

Print Friendly, PDF & Email

Testata giornalistica reg. Tribunale Palermo n. 7/2014 - Iscrizione ROC n. 31030